Virtus Lanciano-Cesena: Top & Flop

Virtus Lanciano-Cesena: Top & Flop

Nasca ribalta la partita in favore del Lanciano, Ragusa il più pericoloso dei bianconeri.

Commenta per primo!

TOP: Antonino Ragusa

La partita è sicuramente spaccata in due: un primo tempo dominato del Cesena e un secondo a lottare controcorrente per l’inferiorità numerica. In entrambi i casi, il bianconero a provarci di più è stato sicuramente Antonino Ragusa, non ancora ai livelli di inizio stagione, ma in crescita rispetto a qualche settimana fa.

FLOP: Luigi Nasca della sezione di Bari

Difficile trovare una prestazione particolarmente negativa tra le fila del Cesena in una partita in cui a decidere il risultato è stata una discutibilissima scelta arbitrale: in un solo colpo Nasca di Bari consegna un immeritato vantaggio al Lanciano e lascia in 10 un Cesena fin lì completamente padrone della partita. Se il rigore è quantomeno discutibile, l’espulsione di Perico è sicuramente esagerata. Menzione negativa anche per Milan Djuric, che al 77′ fallisce una facile occasione per riequilibrare la partita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy