Vicenza-Cesena: top & flop

Vicenza-Cesena: top & flop

Grande prestazione di Caldara, ancora opaco Ragusa.

Commenta per primo!

TOP: Mattia Caldara

Il miglior difensore centrale della rosa del Cesena è tornato dopo aver saltato la sfida con il Bari perché impegnato con l’Under 21 di Di Biagio (che lo convoca e poi lo tiene sempre in panchina) e i risultati si sono visti. Elegante, pulito e sicuro in fase difensiva, trova anche il primo gol in maglia bianconera con un destro preciso da dentro l’area. Giocatore imprescindibile per il Cesena attuale, vista anche la preoccupante involuzione di Capelli.

 

FLOP: Antonio Ragusa

Paga un momento di crisi nerissima sul piano personale e anche una partita che gioca in un ruolo non suo. Si arrangia come può, prova a fare a sportellate quando serve e poi ad allungare la squadra: è difficile che faccia la cosa giusta e il risultato è che il Cesena manca di un vero e proprio punto di riferimento in avanti. Oggi ha pagato le assenze che lo hanno costretto ad occupare un ruolo inedito, ma lui non sembra nemmeno il lontano parente del giocatore ammirato in avvio di stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy