Uno scialbo 0-0 contro la Primavera

Uno scialbo 0-0 contro la Primavera

Dirty Soccer: la sentenza slitta all’inizio della prossima settimana

Commenta per primo!

L’allenamento di ieri a Villa Silvia si è concluso con un test di circa 50 minuti contro la Primavera terminato con uno scialbo 0-0. Erano diverse le assenze: Setola, Donkor e Balzano su tutti, con Cocco schierato al centro dell’attacco avversario nel primo tempo. L’unico realmente pericoloso è stato Di Roberto. Oggi la squadra si sposta al Manuzzi per una seduta a porte chiuse con inizio alle 15.

Nicola Falasco, assente ieri per un acciacco fisico, dovrà ancora aspettare per conoscere il suo destino: la sentenza in merito all’inchiesta Dirty Soccer è infatti slittata all’inizio della prossima settimana. Per il terzino bianconero l’accusa è di omessa denuncia e la Procura ha chiesto 6 mesi di squalifica più 30mila euro di ammenda.

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy