«Un punto guadagnato»

«Un punto guadagnato»

«Da qui alla fine mancano ancora tanti scontri diretti».

Commenta per primo!

Mattia Caldara ieri ha vissuto una giornata abbastanza complessa con la rete di Ebagua che lo ha visto chiudere in ritardo sull’attaccante vicentino e l’occasionissima di testa a inizio secondo tempo.

«Considerando il palo colpito nel finale dal Vicenza direi che è stato un punto guadagnato. A mio avviso siamo stati bravi nel secondo tempo a non scoprirci più del dovuto, chiaramente dovevamo recuperare allo svantaggio ma abbiamo concesso poco ad un avversario capace di ripartire in contropiede con grande velocità e rapidità. Generalmente durante l’arco di questa stagione non siamo mai stati fortunati sotto l’aspetto fisico. A volte  gli infortuni e a volte l’influenza ci hanno costretto ad affrontare l’intero campionato senza poter disporre della rosa al completo. In un campionato equilibrato come questo non esistono partite facili e la dimostrazione concreta l’abbiamo guardando la classifica sempre più corta. Ora mancano 7 partite alla fine del campionato e dobbiamo affrontare ancora tanti scontri diretti per cui serve concentrazione e determinazione nel provare a raccogliere quanti più punti possibili da qui alla fine».

 

Fonte: Cesena calcio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy