Un gol-liberazione: Rosseti come Marilungo

Un gol-liberazione: Rosseti come Marilungo

L’attaccante bianconero si è sbloccato dopo 595 giorni di astinenza in campionato

Commenta per primo!

Stessa porta, stesso destro e stessa emozione. Il gol realizzato sabato da Lorenzo Rosseti, si legge su Il Resto del Carlino, ha ricordato tremendamente la rete firmata da Guido Marilungo lo scorso 29 marzo 2914, quando il centravanti marchigiano si sbloccò dopo due anni durissimi. L’ex attaccante bianconero tornò a segnare dopo 25 mesi di digiuno mentre Rosseti, a lungo fuori tra lo scorso anno e questo campionato per un paio di guai al ginocchio, è rimasto a secco per 595 giorni. Non segnava da Siena-Modena del 3 maggio 2014.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy