Toyota, sempre più leader nel mondo del calcio

Toyota, sempre più leader nel mondo del calcio

Commenta per primo!

Come casa automobilistica giapponese, la Toyota è sicuramente una delle ditte più all’avanguardia e con un mercato internazionale di prestigio.

L’azienda delle quattro ruote non però solo interessata a volante e sedili in pelle, ma attraverso campagne pubblicitarie si è mobilitata anche nel mondo del pallone: proprio all’interno del campionato giapponese, la J.League, la Toyota (per cui è possibile trovare pezzi di ricambio su http://www.pezzidiricambio24.it/) è sponsor della Nagoya Grampus Eight, a cui ha finanziato lo stadio chiamandolo poi Toyota Stadium.

Non possiamo dunque escludere la possibilità di un accordo commerciale della ditta automobilistica con qualche squadra del nuovo continente, magari nella MLS, ad esempio durante la presentazione della nuova Toyota Corolla 2016, special edition per il cinquantesimo. Per ora possiamo invece confermare la presenza della Toyota nel continente asiatico, in particolare in Thailandia dove prende parte al nome della competizione nazionale, la Toyota Thai Premier League.

Ma non è solo il calcio ad animare il lato sportivo di questa nota marca giapponese: oltre alla palla sferica, a quella ovale del rugby, la Toyota ha preso parte ai campionati del mondo di rally dove ha ottenuto la vittoria negli anni 90’ con la TOYOTA COROLLA, sia gareggiando come pilota, sia come costruttore.

Toyota dunque sempre più leader nel mondo dello sport. Non a caso nell’annuale classifica di Best Global Brands (2015), dove risiedono i 100 marchi più forti del mercato globale (dove al primo posto c’è Apple), l’unico brano automobilistico a comparire è proprio quello della marca giapponese (al sesto posto) con oltre 10 milioni di veicoli prodotti all’anno ed un valore da 49 miliardi di dollari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy