Torna Caldara, il centrale con il rendimento migliore

Torna Caldara, il centrale con il rendimento migliore

Non gioca dallo scorso 15 aprile, quando si fece male a Pescara

Commenta per primo!

A esattamente un mese di distanza dall’infortunio alla caviglia, subito nel secondo tempo di Pescara-Cesena dello scorso 15 aprile, Mattia Caldara è pronto per tornare al centro della difesa bianconera. Con Capelli squalificato e Lucchini acciaccato, il centrale dell’Under 21 potrà tornare a guidare il reparto e questa è un’ottima notizia per Drago: fino ad oggi, nonostante un paio di infortuni tra andata e ritorno, Caldara è il difensore centrale più impiegato con 2.384 minuti e con lui in campo il Cesena subisce in media 0,62 reti a partita. Lo riferisce Il Resto del Carlino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy