Tabanelli sperava in un esordio diverso

Tabanelli sperava in un esordio diverso

«Ci sono mancate cattiveria e personalità»

Commenta per primo!

Andrea Tabanelli è entrato molto bene in campo e il suo esordio in campionato è stato lunica nota positiva della partita di ieri.

«Vi ringrazio ma avrei preferito si trattasse di un debutto diverso. Oggi, come in questo ultimo periodo, ci è mancata un po’ di cattiveria e di personalità nel reagire allo svantaggio. Fisicamente confermo di stare bene e spero di poter essere d’aiuto alla squadra per uscire da questo periodo complicato».

Il numero 10 bianconero è stato anche l’unico pericoloso ieri.

«Quando ho capito che Molina sarebbe riuscito ad andare al cross mi sono subito precipitato in area impattando bene il pallone, peccato per il salvataggio sulla linea, chissà forse sarebbe cambiata la partita, nonostante la brutta prestazione fino a quel momento. E’ anche da questi piccoli episodi che si decidono le partite e questo conferma il periodo negativo in tutto».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy