Superbi: “Temo gli attaccanti bianconeri”

Superbi: “Temo gli attaccanti bianconeri”

L’ex capitano del Cesena è oggi direttore sportivo dell’Entella

Commenta per primo!

Matteo Superbi ha giocato in passato 3 stagioni a Cesena indossando anche la fascia da capitano. Oggi è il direttore sportivo dell’Entella, prossimo avversario dei bianconeri. Superbi ammette: “Temo gli attaccanti del Cesena, soprattutto per la loro qualità e imprevedibilità. Quando però ti trovi a lottare per la salvezza in modo inatteso può mancare un po’ di serenità”.

Superbi era capitano di quel Cesena che, nel 2000, retrocesse pur avendo una rosa competitiva per lottare anche nei piani alti. Una pericolosa analogia con quella di quest’anno? “Eravamo forti ma il Cesena di oggi ha molta più qualità. Fu l’esperienza più dolorosa della mia carriera, perché Cesena era la mia seconda casa”.

Fonte: Corriere Romagna

Foto: Tutto Calcio Catania

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy