«Sul gol di Galano la palla ha attraversato tutta l’area…»

«Sul gol di Galano la palla ha attraversato tutta l’area…»

«Con Ragusa punta centrale abbiamo dovuto modificare il nostro modo di giocare»

Commenta per primo!

Francesco Renzetti dopo l’uscita di Capelli è diventato capitano dopo essersi ripreso il posto da titolare anche per via dei problemi alla coscia che hanno costretto Mazzotta al forfait.

«Nella prima fase di partita le squadre si sono studiate cercando di non scoprirsi all’avversario, poi chiaramente il Vicenza giocando in casa e sospinto dal pubblico ha spinto un pochino di più provando ad affondare sulle fasce, nel secondo tempo invece le due squadre si sono allungate , creando qualche spazio in più ma la stanchezza e il campo pesante ha limitato lo spettacolo. Abbiamo guadagnato un buon punto, che fa morale».

«Non spetta a me giudicare la mia prestazione, sicuramente credo che il duello con Galano sia stato corretto ed equilibrato, peccato per il goal preso: purtroppo la palla ha attraversato tutta l’area senza che nessuno riuscisse ad intervenire per metterci una pezza. Giocare senza una vera punta centrale più che pesato ci ha un pochino condizionato perché oggi giocando con Ragusa punta centrale abbiamo dovuto giocare in maniera diversa dal solito».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy