Succi l’indiano: “Affascinato da questa opportunità”

Succi l’indiano: “Affascinato da questa opportunità”

Il Cigno da ieri è un giocatore del Chennaiyin di Materazzi: “Volevo un’esperienza all’estero. Non vedo l’ora di partire”.

Commenta per primo!

Chiusa la propria parentesi al Cesena, Davide Succi da ieri è ufficialmente un giocatore del Chennaiyin, squadra indiana allenata da Marco Materazzi, e ha rilasciato al Corriere Romagna alcune dichiarazioni in vista di questa nuova esperienza: “Erano diversi anni che pensavo di andare a giocare all’estero e anche per questo quando mi è arrivata la proposta di Materazzi non ci ho dovuto pensare molto. Questa opportunità mi affascina molto e non vedo l’ora di partire per l’India. Vado comunque molto fiero del calore che ho ricevuto in Romagna dai tifosi di Ravenna e Cesena. Nell’ultimo anno in bianconero ho capito le esigenze del tecnico e della società e ho dato la disponibilità alla cessione ma non mi è arrivata nessuna offerta alle giuste condizioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy