Solidarietà a Ligi: i giocatori non parlano

Solidarietà a Ligi: i giocatori non parlano

Il direttore Foschi: “Decisione da rispettare, attacco poco piacevole in settimana”

Commenta per primo!

Nessun giocatore del Cesena ha parlato alla stampa nel post-gara di ieri. Il tutto per solidarietà verso Alessandro Ligi, vittima di un’aspra critica indirizzatagli in settimana da un giornalista locale in una trasmissione televisiva. In sala stampa arriva il direttore Rino Foschi: “Rispetto la decisione dei giocatori di fare fronte comune, Ligi ha ricevuto un attacco sgradevole che nulla ha a che fare col giornalismo. Capita a chiunque di sbagliare, in passato anche i giornalisti si sono compattati in segno di protesta contro situazioni ritenute ingiuste e stavolta lo hanno fatto i giocatori”.

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy