Sensi: “Penso al Cesena e non al mercato”

Sensi: “Penso al Cesena e non al mercato”

Il regista bianconero: “Nel mio centrocampo ideale, al mio fianco vedrei bene Iniesta e Verratti”

Commenta per primo!

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi ha dedicato una pagina a Stefano Sensi, intervistato da Giulio Di Feo. Il regista del Cesena ha raccontato la propria infanzia (“a 6 anni mi ero proposto per fare il portiere, ma già allora l’altezza non c’era. Poi ho fatto anche delle gare da difensore a 8-10 anni, fino a scoprire la trequarti”) e le sue esperienze da professionista (“i due anni al San Marino sono stati fondamentali”, poi ha guardato al presente e al futuro: “Devo ringraziare Drago per la fiducia che mi ha dato, ora penso al Cesena e non al mercato, anche se un giorno mi piacerebbe giocare in serie A. Il mio centrocampo ideale? Con Iniesta, innanzitutto. E poi Verratti, che può giocare da mezz’ala con me. E se ci riuscirò, a giocare con lui, sarà un onore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy