Sensi è il più presente

Sensi è il più presente

Il giovane regista bianconero ha preso le redini della squadra durante il Memorial Lugaresi e non le ha più lasciate.

Commenta per primo!

A Stefano Sensi il Cesena non può davvero rinunciare e questo è evidente a tutti quelli che hanno visto almeno una partita dei bianconeri di quest’anno. Drago deve essere decisamente dello stesso avviso visto che, -come osserva Gianluca Mariotti su Il Resto del Carlino-, è il giocatore più utilizzato dall’allenatore del Cesena. Sensi ha giocato fino a qui 788 minuti saltando la trasferta di Salerno per infortunio. dietro di lui Kone con 660′ e Kessie con 622′.Insomma, centrocampo al potere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy