Schiavone, operazione riscatto: “Cesena, sono pronto”

Schiavone, operazione riscatto: “Cesena, sono pronto”

Il centrocampista dovrà sostituire l’infortunato Cascione: “Lo spirito della squadra è cambiato”

Commenta per primo!

Operazione riscatto. Andrea Schiavone, dopo aver smaltito l’infortunio subito poco più di un mese fa contro l’Entella, è tornato titolare martedì contro l’Empoli e ora dovrà prendere in mano il Cesena anche in campionato, a causa dell’assenza di Cascione: “Dispiace che ci siamo dati il cambio in infermeria – ha dichiarato a Il Resto del Carlino – perdere per un periodo un giocatore fondamentale come Cascione non ci fa bene. Io ho sempre giocato davanti alla difesa, magari sono il primo indiziato a sostituirlo. La mia prima parte di stagione? Sono partito con aspettative diverse. Il pre-campionato è stato positivo, non così la partenza in B. Il fatto che io debba dare di più per me e per la squadra è evidente, sono un giocatore che da diversi anni gioca in categoria e devo dare un apporto maggiore, essere più decisivo nelle giocate importanti”. Sulla squadra non ha dubbi: “Sta riprendendo un po’ di spirito. Abbiamo passato momenti difficili, siamo ancora in una posizione di classifica non positiva, però riuscire a fare delle ottime prestazioni come contro l’Avellino o contro l’Empoli ci dà morale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy