Scelte obbligate e un dubbio per Drago

Scelte obbligate e un dubbio per Drago

I bianconeri si schiereranno con un 4-3-1-2 dettato dagli infortuni e dall’ondata di squalifiche che ha seguito Livorno-Cesena.

Commenta per primo!

Con la squadra falcidiata da infortuni e squalifiche, per la delicata sfida di stasera contro il Cagliari Massimo Drago non ha avuto molte scelte di formazione da fare. Con in porta Gomis, dalla difesa arrivano le principali preoccupazioni, essendo concentrate in questo reparto alcune delle assenze più pesanti: a Capelli e Perico squalificati si aggiunge anche un Lucchini convocato ma ancora acciaccato, che lascia quindi poche alternative ai quattro titolari, che saranno Fontanesi a destra (esordio in bianconero per lui), Caldara e Magnusson al centro e Renzetti a sinistra. A centrocampo meno problemi per Drago, con Sensi in cabina di regia affiancato da Kone e Kessie, mentre i dubbi principali riguardano l’attacco. Con Djuric sicuro di una maglia da titolare, così come Ciano, a contendersi l’ultima ci sono Falco e Rosseti: o Falco trequartista con la coppia Ciano-Djuric davanti, oppure Ciano arretrato sulla trequarti e Rosseti ad affiancare Djuric.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy