Quella dieta di gol che fa ben sperare

Quella dieta di gol che fa ben sperare

Tre gare senza segnare, come nella stagione 2013-2014 contro Spezia, Cittadella e Brescia: ma dopo quel digiuno la squadra volò in serie A

Commenta per primo!

Sono 376 i minuti di astinenza (recuperi compresi) del Cesena, che non segna dal colpo di testa di Ragusa al minuto 12 di Cesena-Pescara. Come riferisce Il Resto del Carlino, l’ultima volta che in B la squadra bianconera non ha segnato per tre gare di fila fu con Spezia, Cittadella e Brescia nella stagione 2013-14: dopo quella striscia negativa, però, il Cesena di Bisoli decollò fino alla vittoria dei play-off.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy