“Presto raccoglieremo di più”

“Presto raccoglieremo di più”

Drago nel post-partita di Livorno-Cesena: “Nel 2016 siamo migliorati sensibilmente”.

Commenta per primo!

Alla fine dal Picchi il Cesena esce con un puto positivo (visto il trend in trasferta e l’iniziale svantaggio), ma anche con tanti problemi in vista del Cagliari, con Cascione, Capelli, Perico e Ragusa squalificati e Garritano infortunato: “Abbiamo giocato una grandissima partita – commenta Massimo Drago nel post-partita – Siamo riusciti a  trovare i il pareggio e poi abbiamo anche provato a vincere, ma Pinsoglio è stato bravo in più occasioni: nel secondo tempo abbiamo giocato ad una porta sola, come voglio io, e ci è mancato solo il secondo gol”. Particolari, ma vincenti, le scelte dei cambi del tecnico bianconero: “Non ho schierato inizialmente Sensi perchè non stava attraversando un buon momento e a centrocampo c’erano giocatori più in forma, ma quando è entrato nel secondo tempo ha fatto la differenza. Perché ho tolto Kessie e non Kone a fine primo tempo? Franck stava giocando bene, ma essendo anche lui diffidato avevo paura di perdere un altro giocatore in vista del Cagliari. Alla fine è andata bene, visto che è stato proprio Kone a trovare il pareggio. Il cambio di modulo? Inizialmente era proprio Kone a ricoprire il doppio ruolo di mezzala/trequartista, ma visto che faticavamo ho deciso di arretrare sulla trequarti uno degli esterni, prima Garritano poi Falco, e di accentrare Ciano al fianco di Djuric. Nell’occasione del gol Moussa è stato bravo ad inserirsi coi tempi giusti. Dispiace solo perchè la vittoria in trasferta continua a mancare e in alcune gare avremmo ampiamente meritato, come oggi. Nel girone di ritorno però siamo sensibilmente migliorati e sono certo che presto raccoglieremo di più”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy