Pisa: peggior attacco e miglior difesa

Pisa: peggior attacco e miglior difesa

Nell’ultimo precedente i toscani, allenati da Ventura, vinsero grazie a un giovane Cerci

Commenta per primo!

Il Pisa è la squadra dell’attuale B che da più tempo non gioca al “Manuzzi” (il Benevento non ha precedenti coi bianconeri): nel settembre 2007 i toscani, all’epoca guidati dall’attuale ct della nazionale Giampiero Ventura, si imposero per 2-1 con gol-vittoria di un giovanissimo Alessio Cerci, entrato a inizio ripresa e già a segno al 55′. Quel gol, unito a quello di Kutuzov al 20′, ribaltò un risultato sbloccato da Mezavilla dopo poco più di un minuto. A fine stagione il Cesena retrocesse. Oggi il Pisa di Gennaro Gattuso detiene al contempo il peggior attacco e la miglior difesa del campionato: nelle 13 partite fin qui disputate i nerazzurri hanno incassato 7 reti segnandone 6, sono a secco da 298 minuti ma non perdono in trasferta dal 7 settembre.

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy