Panico da applausi: 5 gol in 25 giorni

Panico da applausi: 5 gol in 25 giorni

L’attaccante, scatenato con la Primavera, ha firmato a Empoli la prima rete da professionista

Commenta per primo!

Nel mazzo di Andrea Camplone, si legge su Il Resto del Carlino, c’è una carta in più: Giuseppe Panico. I suoi ultimi 25 giorni sono stati degni di nota: il ‘prestito’ alla Primavera poteva essere un colpo psicologico non da poco invece sono arrivati tutti in fila dal 5 novembre in avanti 4 gol contro Brescia, Lazio (doppietta) e Samp, prima di prendere il posto di Di Roberto nella ripresa di Empoli, attendere qualche attimo sul cronometro e brindare alla prima soddisfazione del pomeriggio di Coppa. Riassumendo: cinque gol in venticinque giorni, anche se divisi tra Primavera e prima squadra rappresentano un’iniezione di fiducia e carica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy