Nel 2017 l’Arechi è un fortino ma Crimi sa come si vince a Salerno

Nel 2017 l’Arechi è un fortino ma Crimi sa come si vince a Salerno

Con il Carpi è stato l’ultimo a espugnare lo stadio campano lo scorso 17 dicembre

Commenta per primo!

La Salernitana che domani affronterà il Cesena è tutta un’altra squadra rispetto a quella incapace di tirare in porta un girone fa, nel beffardo e ingiusto 0-0 del Manuzzi. Da quando sulla panchina dei campani siede Alberto Bollini, che ha preso il posto di Sannino, la squadra viaggia decisamente più forte. In casa, poi, nel 2017 non ha ancora incassato gol, ha vinto l’ultima del 2016 e non perde dal 17 dicembre contro…Crimi, titolare nel Carpi che espugnò l’Arechi (1-2). Lo riferisce il Corriere Romagna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy