Lugaresi su Mancini: “Esternazioni inesatte”

Lugaresi su Mancini: “Esternazioni inesatte”

La sua lettera in risposta alle dichiarazioni del presidente del San Marino

Commenta per primo!

Il giorno dopo le accuse dell’attuale presidente del San Marino Luca Mancini, che chiedeva le dimissioni di Rino Foschi per avere scartato giocatori come Sensi, Diawara e Bellerin, il presidente Giorgio Lugaresi risponde con una lettera pubblicata ieri sul sito del Cesena. Eccone alcuni spunti: “I dirigenti e il cda nutrono grande stima nei confronti del ds Foschi e di Luigi Piangerelli. Mancini non ha nessuna partecipazione nella nostra compagine societaria e le sue sono esternazioni inesatte: Sensi, cresciuto nel nostro settore giovanile, ha firmato il primo contratto professionistico nel 2013, segno di quanto Foschi credesse già in lui; quanto a Diawara si trattava semplicemente di un’operazione troppo onerosa per le nostre casse, per quanto lo stesso Foschi volesse portarlo a Cesena. Siamo ora concentrati sul difficile momento che sta vivendo la nostra Prima Squadra, quindi non vogliamo farci coinvolgere in polemiche inutili”

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy