Lugaresi: “Il mercato in entrata è chiuso”

Lugaresi: “Il mercato in entrata è chiuso”

Le parole del presidente bianconero

L’inizio del campionato è ormai alle porte e il presidente del Cesena, Giorgio Lugaresi, fa, sulle colonne del Resto del Carlino, il punto sulla campagna abbonamenti: “I conti si fanno solo alla fine, ma posso dire che per ora sono soddisfatto.Superare quota 7mila è un grande successo: l’anno scorso abbiamo fatto un record eccezionale, ma battere un primato tutti gli anni non è mica facile. C’è chi sottolinea il fatto che siamo in ritardo rispetto all’anno scorso, ma la reputo una polemica sterile, spicciola, quasi stupida, per non dire inutile. Dobbiamo essere soddisfatti, e chi fa certi ragionamenti sono quelli che guardano il bicchiere sempre mezzo vuoto”. L’attenzione del numero 1 bianconero si sposta sul calciomercato: “Non voglio dare false speranze a nessuno, la chicca finale non arriverà, è inutile creare aspettative: il mercato in entrata è chiuso. Abbiamo qualche ragazzo in uscita, quello sì. E il direttore Foschi si sa muovendo in quella direzione, ma in ingresso siamo a posto così”. Chiosa finale sugli sforzi fatti dalla società per garantire il futuro: “Se noi tutti gli anni abbiamo grandi numeri a livello di abbonamenti, e ancora più grandi come spettatori, non è di certo frutto del caso. Lavoriamo tanto e bene, e abbiamo un occhio di riguardo per tutti:ci sono fasce convenzionate, come gli over 65, le famiglie e i vecchi abbonati. Se si fa il conto, in alcuni settori c’è chi guarda la partita con appena 3 euro”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy