Lugaresi: “Contro il Carpi abbiamo capito quale sia l’anima del gruppo”

Lugaresi: “Contro il Carpi abbiamo capito quale sia l’anima del gruppo”

Il presidente è soddisfatto: “Sono contento per il percorso di crescita, ma i primi bilanci li faremo dopo 10 giornate”

Commenta per primo!

Giorgio Lugaresi sorride. La partenza del Cesena e i numeri della campagna abbonamenti sono piaciuti al presidente bianconero, intervistato da Il Resto del Carlino: “Sono contento per il percorso di crescita intrapreso. Venerdì abbiamo visto tutti quale sia l’anima di questo gruppo, maturo, desideroso di vincere a tutti i costi pur dovendo affrontare una Carpi molto abbottonato. L’abbiamo sbloccata con una bella giocata di Milan Djuric. Alcuni dati statistici: nella prima frazione di gioco abbiamo tenuto la palla per il settanta per cento del tempo e nella ripresa abbiamo creato sei conclusioni in porta. Che idea mi sono fatto del campionato? Ci sono risultati sorprendenti e club che hanno cominciato a fare tanti punti come il Cittadella. Ora conta la preparazione. Noi lo scorso anno siamo partiti fortissimo, poi abbiamo subito una flessione. Quest’anno i nostri allenamenti sono stati più duri, servono dieci partite per capire. Non mi fido dei giudizi che leggo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy