Lucchini: “Drago mi voleva nel suo staff ma io giocherò ancora”

Lucchini: “Drago mi voleva nel suo staff ma io giocherò ancora”

Il difensore e il Cesena si separano: “Ambiente magnifico però i miei due anni non sono stati positivi”

Commenta per primo!

Le strade di Stefano Lucchini e del Cesena si separano dopo due anni. Intervistato dal Corriere Romagna, l’esperto difensore ha svelato anche un piccolo retroscena: “Drago, con cui i rapporti sono stati sempre buoni nonostante lo scarso impiego sul campo, mi aveva proposto di entrare a far parte del suo staff. E’ una cosa che mi ha riempito di orgoglio, perchè mi piacerebbe fare l’allenatore ma non è ancora il momento giusto. Mi sento ancora un calciatore e vorrei giocare altri due anni”. Lucchini si è ovviamente soffermato anche sul biennio a Cesena: “Resta il ricordo di un ambiente magnifico anche se personalmente il bilancio non è stato positivo: una retrocessione e l’eliminazione al primo turno dei playoff non possono soddisfarmi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy