L’infortunio di Sensi adesso fa discutere

L’infortunio di Sensi adesso fa discutere

Il medico dell’Under 21 risponde alla prognosi comunicata dal Cesena

Commenta per primo!

L’infortunio muscolare all’adduttore, che ha fermato Stefano Sensi a Lanciano, sarebbe diventato un caso… nazionale. Il Corriere Romagna in edicola oggi, a proposito di questo guaio fisico, svela un retroscena: dopo aver letto ieri, su tutti i quotidiani, la diagnosi e soprattutto i tempi di recupero, con Sensi costretto a restare fuori due mesi, lo staff medico dell’Under 21 ha voluto fare una precisazione. “Noi abbiamo fatto gli esami e abbiamo girato i risultati al Cesena – ha spiegato il medico De Carli – ma diagnosi e prognosi non sono state fatte da noi, ma dal club di appartenenza”. Che, evidentemente, si è voluto tenere un po’ largo. Ai compagni di Nazionale, secondo il Corriere Romagna, il centrocampista avrebbe parlato di uno stop di 3-4 settimane.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy