Ligi: “Un gol per famiglia e compagni”

Ligi: “Un gol per famiglia e compagni”

Il difensore a fine gara: “Mi hanno sempre sostenuto. Sono il primo a riconoscere gli errori”

Commenta per primo!

Per Alessandro Ligi quello di ieri è il secondo gol stagionale. L’altro lo siglò al Perugia alla prima di campionato. “Lo dedico sia ai compagni di squadra che alla mia famiglia, mi hanno sempre sostenuto soprattutto nei momenti più difficili. Le critiche fanno parte del gioco, non ho vissuto un bel periodo ma sono il primo a riconoscere gli errori quando ne commetto uno. Ultimamente abbiamo ottenuto un buon bottino che poteva anche essere migliore, per me mancano ancora tre punti per festeggiare la salvezza”.

Il suo gol è frutto di uno schema su corner riuscito alla perfezione: “Abbiamo diverse soluzioni dalla bandierina, sapevo che la palla sarebbe finita nella mia zona dopo la sponda di Crimi e mi sono fatto trovare pronto”.

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy