L’arbitro Serra: “Involontario e non falloso l’intervento di Schiavi su Garritano”

L’arbitro Serra: “Involontario e non falloso l’intervento di Schiavi su Garritano”

La Procura ha chiesto la prova tv per il difensore ma la testimonianza del direttore di gara lo scagiona

Commenta per primo!

La Procura federale ha chiesto la prova tv per la gomitata che lunedì sera Raffaele Schiavi ha rifilato a Luca Garritano, al minuto 32 di Cesena-Salernitana, ma oggi il giudice sportivo ha scelto di non squalificare il difensore campano. Il motivo? La testimonianza dell’arbitro Marco Serra che ha dichiarato, come si legge sul comunicato ufficiale, di aver visto il contatto ma di non averlo ritenuto falloso. “In merito all’episodio al 32′ del primo tempo – scrive l’arbitro Serra – comunico quanto segue: durante lo scontro tra Garritano Luca (n7 Cesena) e Schiavi Raffaele (n6 Salernitana) io sto controllando l’azione e guardo i due calciatori inseguire il pallone. Nella dinamica dell’azione vedo Schiavi allargare il braccio destro per proteggere la fuoriuscita del pallone e venire a contatto involontariamente con la faccia di Garritano e ritenevo tale intervento non falloso”. Pertanto il comportamento di Schiavi è stato “visto” dall’arbitro, che si trovava in una posizione ottimale (come attestato dalle immagini televisive), e giudicato. Per questo motivo non può scattare la squalifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy