Kone: “Verona? Quando meno te l’aspetti..”

Kone: “Verona? Quando meno te l’aspetti..”

L’ivoriano fiducioso per la trasferta di venerdì e per il futuro

Commenta per primo!

Il Cesena vuole e deve cambiare marcia anche lontano dal Manuzzi, dove con Camplone non è ancora arrivato un punto a fronte di un percorso finora netto in casa. Moussa Kone, in vista della trasferta di Verona, fa il punto della situazione guardando a venerdì con ottimismo: “Quello delle partite fuori casa è un problema che ci portiamo avanti dall’anno scorso, vogliamo risolverlo al più presto, anche se non riusciamo a capirne le cause. A Verona non avremo nulla da perdere, per fare risultato servirà il miglior Cesena della stagione. Magari riusciremo a conquistare anche dei punti, quando uno meno se l’aspetta arrivano spesso grandi risultati a sorpresa”.

Così invece il centrocampista ivoriano sul rapporto col nuovo tecnico Andrea Camplone e sul futuro: “Mi trovo bene col mister, lo stiamo tutti seguendo e con lui possiamo crescere tanto. Le richieste di mercato? Non ci penso, ho un contratto fino al 2018, penso solo ad allenarmi e lavorare duro: solo con il lavoro quotidiano possiamo tirarci fuori da questa situazione”.

Fonte: Corriere dello Sport – Stadio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy