Incontro tra Lega di B e SLO a Roma

Incontro tra Lega di B e SLO a Roma

La volontà è quella di utilizzare al meglio la figura del Supporter Liason Officer. Bianconeri rappresentati da Checchia

Commenta per primo!

Ieri pomeriggio a Roma nella Sala del Consiglio federale si è tenuto l’incontro fra la Lega B e gli Slo delle squadre del campionato cadetto. Nella volontà di migliorare ulteriormente il dialogo con i propri tifosi, vero patrimonio del calcio, e di utilizzare al meglio la figura del Supporter Liason Officer, un riferimento e una risorsa, la Lega B con il presidente Andrea Abodi e il responsabile dei Rapporti con i tifosi Federico Smanio, si sono confrontati su novità normative, accreditamento, convenzioni e su tutta una serie di servizi da creare attorno agli Slo per migliorare il loro lavoro. Durante l’incontro è stata lanciata anche l’idea di un accordo bilaterale fra tifosi e club, una sorta di comunione di intenti su diritti e doveri da parte di entrambi. A questo proposito gli Slo di Cagliari, Cesena e Trapani hanno presentato un possibile modello di convenzione che possa essere da guida anche per le altre società. Il Cesena era rappresentato da Roberto Checchia, presidente del Coordinamento

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy