“Inconcepibile il loro secondo gol”

“Inconcepibile il loro secondo gol”

Drago nel post-partita di Cesena-Spezia: “Sfortunati sull’autogol, ma il secondo a pochi minuti dalla fine così non andava preso”.

Commenta per primo!

Tanta amarezza nelle parole di Massimo Drago alla fine di Cesena-Spezia e della sua prima stagione in bianconero: “Il rimpianto più grosso è proprio aver perso per due gol evitabilissimi: sul primo siamo stati fortunati, ma il secondo non è concepibile. Magnusson doveva marcare Postigo dopo l’uscita di Valentini, e glielo avevamo anche ricordato. Nel primo tempo loro sono stati bravi ad aggredirci alti, ma a partire dai cambi siamo tornati a giocare come sappiamo e abbiamo trovato il pareggio. Purtroppo poi a pochi minuti dai supplementari abbiamo regalato loro il vantaggio. Nonostante questa sconfitta devo ringraziare i tifosi, la società e soprattutto i giocatori per questa stagione. Tra qualche giorno incontrerò la società e poi valuteremo: quando mi siedo lo faccio per cercare di programmare il futuro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy