In 80 al San Nicola a sfidare il mal di trasferta

In 80 al San Nicola a sfidare il mal di trasferta

Fischi per il minuto di silenzio dedicato a Ciampi, poi coperti da un applauso generale.

Commenta per primo!

Erano un’ottantina circa (77 per la precisione) i sostenitori bianconeri che hanno affrontato non solo un lunghissimo viaggio, ma anche i pessimi precedenti in trasferta della squadra di Drago per accompagnare il Cesena nella sua prima partita lontano dalle mura di casa. Da segnalare anche i fischi di una parte del San Nicola al momento del minuto di silenzio tributato alla scomparsa dell’emerito Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, fischi poi coperti e superati dall’applauso della maggioranza dello stadio.

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy