Il saluto di Drago: “Sono stati mesi intensi ma anche passionali”

Il saluto di Drago: “Sono stati mesi intensi ma anche passionali”

Breve lettera del tecnico esonerato: “Voglio ringraziare prima di tutto coloro che mi hanno dato la possibilità di conoscere il popolo romagnolo”

Commenta per primo!

Massimo Drago, che dopo l’esonero non ha voluto rilasciare dichiarazioni, si è affidato a una lettera affidata all’ufficio stampa del Cesena: “Voglio ringraziare prima di tutto coloro che mi hanno dato la possibilità di conoscere il popolo romagnolo, ovvero il direttore Foschi ed il presidente Lugaresi. Ringrazio tutti i giocatori che mi hanno accompagnato in questi 16 mesi, intensi e passionali. Tutti coloro che hanno lavorato dietro le quinte con tanta professionalità e competenza. In ultimo, e non per ultimo, ringrazio di cuore la favolosa Curva Mare e tutto il popolo bianconero, che mi ha sempre sostenuto anche in momenti extracalcistici. Dai burdel !!!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy