Il Cesena si prende tutto: vittoria e primo posto

Il Cesena si prende tutto: vittoria e primo posto

I bianconeri soffrono ma schiantano anche il Lanciano: decisivi Perico e Kessie. La squadra di Drago scavalca il Crotone e sale in vetta, in attesa di Cagliari-Vicenza

Commenta per primo!

Il Cesena continua a correre. Ma questa volta può sorridere per due motivi: la striscia di vittorie in casa che si allunga (con questa fanno 6/6) e soprattutto il primo posto in classifica grazie alla sconfitta del Crotone sul campo del Pescara. In attesa del posticipo del Cagliari (in casa contro il Vicenza), la squadra di Massimo Drago può festeggiare la vetta solitaria. Battere il Lanciano (per la prima volta nella storia dopo 4 tentativi andati a vuoto) non è stato semplice: dopo un’ottima partenza (assedio totale nei primi 15 minuti e doppia chance non sfruttata da Ciasno e Djuric) il Cesena comincia a soffrire e ha bisogno dei suoi terzini per sbloccare il risultato. Cross di Renzetti e stacco di Perico: 1-0. Il Lanciano ha una buona reazione ma non è pericoloso. Nella ripresa, invece, i cambi di D’Aversa aumentano la pressione ma Ferrari si divora il pari e Perico salva tutto sull’ex Marilungo. Dopo aver rischiato di prendere il gol, il Cesena chiude i giochi alla mezz’ora con Kessie. Il boato del Manuzzi certifica vittoria e primo posto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy