Il Cesena e un’autostima da ritrovare

Il Cesena e un’autostima da ritrovare

Ieri partitella di un’ora finita 0-0 che conferma il delicato momento psicologico

Commenta per primo!

Nell’allenamento di ieri pomeriggio Massimo Drago ha provato il 4-2-3-1 e così si sono schierate le due squadre dell’ampia partitella che ha concluso la seduta. In quasi un’ora di gioco non si sono visti gol e viene subito da pensare ai non pochi problemi che i bianconeri stanno vivendo in fase realizzativa, il che si traduce in una classifica che non può soddisfare. In questo periodo anche le cose in apparenza più facili sembrano difficili, sabato a Terni serve insomma una vittoria che dia la giusta svolta anche e soprattutto a livello morale. Il tecnico ha più volte sospeso la partita esortando i suoi a non perdersi in giocate complicate. Sono apparsi mentalmente sul pezzo Perticone, Ligi e Capelli mentre non hanno brillato gli uomini d’attacco.

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy