Il Cesena e quelle statistiche che non fanno giustizia

Il Cesena e quelle statistiche che non fanno giustizia

Bianconeri ai primi posti in tutte le classifiche legate allo sviluppo e alla distribuzione del gioco. Eppure…

Commenta per primo!

Il Cesena è in piena lotta per la salvezza ma, paradossalmente, è praticamente al top in tutte le statistiche della B legate allo sviluppo e la distribuzione del gioco. In pratica, si legge su Il Resto del Carlino, la squadra gioca bene ma fa pochi punti in rapporto alla qualità della propria manovra. Il Cesena occupa la quarta posizione nella graduatoria per il possesso palla, inoltre è quinto per conclusioni nello specchio di porta (media di 5 a partita, come il Verona) e quarto per supremazia territoriale (9’ e 53’’ di possesso nella metà campo avversaria): ciò significa in fondo che il Cavalluccio la porta altrui sa sia vederla che avvicinarla. Sono proprio le disattenzioni e i tanti gol incassati (nel 2017 solo due volte la porta è rimasta inviolata, con la Ternana e il Pisa) il gigantesco neo della stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy