Il Brescia batte il Cesena, ma quante proteste

Il Brescia batte il Cesena, ma quante proteste

Vantaggio di Djuric e poi Antonio e Andrea Caracciolo ribaltano il risultato. Arbitraggio discusso di Pezzuto.

Commenta per primo!

Il Cesena cade a Brescia 2-1 nonostante un’ ottima prestazione soprattutto nel primo tempo: arbitraggio di Pezzuto sotto accusa con il Cesena che chiude addirittura in nove uomini.

Grande primo tempo dei bianconeri che passano in vantaggio con Djuric, poi quasi allo scadere espulsione di Molina per fallo di reazione su Lancini che aveva sgomitato. Incredibile che Pezzuto non abbia almeno ammonito il giocatore bresciano che sarebbe stato così espulso.

Nella ripresa assedio del Brescia con prima la rete di Antonio Caracicolo (prima in carriera) e poi il raddoppio di Andrea Caracciolo: il rigore trasformato arriva per un fallo dubbio di Magnusson. Espulsi anche Cascione per proteste e Galluzzo e Drago dalla panchina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy