I numeri “reali” del Cesena

I numeri “reali” del Cesena

Tanti tiri ma pochi gol, poche occasioni concesse ma anche poche parate

Commenta per primo!

Il Cesena è terzo per tiri in porta e quinto sia nell’indice di pericolosità che per tiri in porta concessi nel girone d’andata. Eppure i bianconeri sono diciottesimi. Questo perchè rendendo quei dati più improntati alla concretezza si scopre che la classifica torna a piangere: il Cesena ha tirato 120 volte in porta segnando 23 gol, vuol dire che il gol arriva ogni 5,2 tiri nello specchio. In questa media il Cavalluccio è diciannovesimo. Le cose non migliorano se si relazionano i tiri in porta concessi con i gol incassati: il Cesena sulle 84 conclusioni in porta subite ha preso 24 gol, il che significa un gol ogni 3,5 conclusioni nello specchio. Anche in questa speciale classifica i bianconeri occupano la diciannovesima posizione. Peggio hanno fatto Perugia, Trapani e il Verona capolista, che prende un gol ogni 3,21 tiri in porta. Ma la capolista compensa le poche parate decisive con una grande precisione offensiva: gli scaligeri, infatti, hanno segnato 40 gol, uno ogni 2,83 tiri in porta (secondi solo alla Spal con 2,65) e questo per ora sta facendo il grosso della differenza.

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy