Foschi: “Voglio un Manuzzi esplosivo”

Foschi: “Voglio un Manuzzi esplosivo”

Il direttore bianconero: “Ho lo spirito da ultrà. Prendiamoci i playoff. Il sequestro dei beni? Colpa di altri, la supereremo”.

Commenta per primo!

Alla vigilia dello scontro decisivo col Novara Rino Foschi, direttore dell’area tecnica bianconero, carica l’ambiente con una intervista sulle pagine del Resto del Carlino: “Domani lo stadio dovrà essere colorato di bianconero, con striscioni, bandiere e tutti i tifosi in piedi per trascinare i nostri ragazzi. La stagione è comunque da considerarsi positiva: abbiamo cresciuto e valorizzato giocatori, mostrato un bel calcio e ottenuto risultati migliori di squadre molto più attrezzate di noi. La bufera che ci ha appena colpiti riguarda colpe della dirigenza precedente e passerà: noi i debiti li paghiamo e lo dimostreremo. Ho un solo rimpianto: la sconfitta in casa contro la Salernitana. Avevamo dominato, e se avessimo vinto saremmo in tutt’altra posizione al momento. Ora però pensiamo al Novara: domani avrò lo spirito da ultrà, come sempre per il Cesena. Sono d’accordo coi ragazzi della Curva Mare: ci vuole un Manuzzi esplosivo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy