Foschi: “Cesena senza identità ma abbiamo le qualità per risollevarci”

Foschi: “Cesena senza identità ma abbiamo le qualità per risollevarci”

Il direttore dell’area tecnica parla della crisi bianconera: “A Terni non sarà un’ultima spiaggia ma Drago può e deve dare molto di più. Mi aspetto di meglio soprattutto da chi è arrivato in estate”.

Commenta per primo!

Rino Foschi, direttore dell’area tecnica del Cesena, ha provato ad analizzare l’attuale momento di crisi dei bianconeri: “I nostri 10mila abbonati non meritano di vedere partite come quella di venerdì contro la Spal. Purtroppo la squadra dopo 9 giornate di campionato non ha ancora un’identità ed è preoccupante, ma da questa situazione dobbiamo uscire con calma e concentrazione, senza far pressioni sui giocatori o sull’allenatore”.

Il tecnico Massimo Drago non è in discussione ma Foschi avverte: “Ha il mio totale supporto ma deve dare molto di più. Le prossime due sfide contro Ternana ed Entella non sono prove d’appello ma serve un’inversione di rotta. Quanto ai giocatori, abbiamo allestito la rosa che volevamo: mi aspetto di meglio da tutti, specie dai nuovi arrivati”.

 

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy