Foschi avverte: “Vietato esaltarsi”

Foschi avverte: “Vietato esaltarsi”

Il ds bianconero ora chiede la svolta

Commenta per primo!

Dopo il successo sul Pisa di domenica, il ds bianconero Rino Foschi non vuole distrazioni, bisogna ripartire dai tre punti conquistati contro i toscani: “La strada è ancora lunga, quindi è assolutamente vietato esaltarsi. Quest’estate non pensavamo di dover soffrire così ma ora dobbiamo lavorare duramente affinchè la vera svolta arrivi al più presto. Continuo a credere nella forza del gruppo e Camplone sa come intervenire su un gruppo frustrato, ci aiuterà a venirne fuori”.

Così poi Foschi sulle parole di Mancini che lo ha “accusato” di avere scartato Diawara, Sensi e Bellerin: “Tutte falsità: preferisco che a rispondere siano il presidente e i consiglieri, loro sanno come lavoro”.

Fonte: Resto del Carlino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy