Foschi a ruota libera su Studio Delta

Foschi a ruota libera su Studio Delta

“Uno dei giorni più belli? Quando arrivai. Il più brutto? Quando me ne andrò”

Commenta per primo!

Rino Foschi è stato ospite ieri di “Scarpini”, trasmissione in onda su Radio Studio Delta. Tra un disco e l’altro, il direttore ha parlato a ruota libera del suo Cesena: “Tante volte in stagione ho detto che alla fine avrei lasciato perché stanco e poco sereno, ma allo stesso tempo sono ancora troppo innamorato di questa società: uno dei giorni più belli fu quando arrivai, il più brutto sarà quando me ne andrò. Ma non so quando, mi sento ancora 40-45 anni”.

Lo scaramantico Foschi rivela poi alcuni suoi riti propiziatori: “Quando giochiamo in casa il menù del weekend è sempre lo stesso: spaghetti al venerdì sera e cappelletti in brodo il sabato. Ho tanti altri riti riguardanti viaggi e vestiti, una volta ho addirittura portato Camplone a Sarsina”.

Infine due curiosità: “Lumezzane-Cesena del 2004 rimane la partita più emozionante della mia vita. Al bar dove giocavo a maraffone non posso più andare: sono troppo permaloso”.

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy