Drago: “Vitale? Un ragazzino. Ci ha mancato di rispetto”

Drago: “Vitale? Un ragazzino. Ci ha mancato di rispetto”

Il tecnico bianconero sulla prestazione col Frosinone: “Ci teniamo la prestazione, ma veniamo valutati per i risultati, che non arrivano: è la fotografia della nostra stagione”

Commenta per primo!

Ennesimo risultato negativo per Massimo Drago, che neanche da Frosinone riesce a portare a casa punti ormai vitali per la classifica. Queste le parole del tecnico dopo la sconfitta del Matusa: “Questa partita è la fotografia del nostro campionato: grande prestazione, ma noi veniamo valutati per i risultati e quelli stanno mancando, ma io non mollo e riparto proprio dalla prestazione. Nel finale non abbiamo pagato tanto il calo fisico, quanto lo scarso attaccamento di un ragazzino che non sa ancora come sia il calcio e che ha mancato di rispetto a tutti noi”. Il riferimento è al cartellino rosso rimediato da Mattia Vitale all’85’ per aver mandato a quel paese l’arbitro Pasqua.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy