Drago: “Soddisfatto per l’applicazione”

Drago: “Soddisfatto per l’applicazione”

Il tecnico bianconero sulla prima amichevole vinta e sui nuovi acquisti: “Balzano è un leader, Rigione ha potenziale e Agazzi ha grande personalità. Peccato che non ci sia Vitale”.

Commenta per primo!

Non può che essere soddisfatto Massimo Drago al termine del primo test amichevole contro la Rappresentativa dell’Alto Savio, coi suoi che si sono imposti per 6-1 e i nuovi acquisti che hanno impressionato in modo particolare: “Per quanto riguarda l’applicazione sono molto contento: stiamo cercando di creare un gruppo e vedo già spirito di aggregazione. Balzano è un vero leader e sarà di enorme importanza per noi, mentre Rigione ha un grande potenziale inespresso. Agazzi infine ha stupito tutti per la professionalità e la personalità in campo: qualità fondamentali ma in porta giocherà titolare chi tra lui e Agliardi se lo meriterà. L’unica cosa che mi dà fastidio è che Vitale non sia qui: è un nostro giocatore, non della Juventus. Quest’anno serviranno energie quindi ho puntato molto sulla corsa. Il capitano? Sarà Capelli quando giocherà, mentre in sua assenza i giocatori ne eleggeranno uno con un votazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy