Drago: “La reazione che mi aspettavo”

Drago: “La reazione che mi aspettavo”

Il tecnico del Cesena: “Sul piano del gioco potevamo fare meglio, ma oggi contavano soprattutto carattere e voglia di vincere”

Commenta per primo!

Massimo Drago ha commentato così la vittoria in sala stampa: “Sul piano del gioco, soprattutto nel primo tempo, avremmo potuto fare meglio. Ma in questo momento contavano soprattutto due cose: reagire dopo Vercelli e giocare con carattere e voglia di vincere. E allora mi ritengo molto soddisfatto, perchè la squadra ha reagito, lottato e giocato con determinazione fino alla fine”. Due parole anche su alcuni protagonisti della partita: “Rosseti è un giocatore troppo importante per noi e la sua assenza spesso si è fatta sentire, soprattutto quando non potevo contare neppure su Djuric. Averli entrambi, d’ora in avanti, sarebbe fondamentale. Quanto a Tabanelli, ha fatto bene fino a quando non è finita la benzina. Determinanti sono stati i giocatori subentrati: in B non si vince in 11 ma chi entra deve dare sempre la scossa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy