Drago è arrabbiato

Drago è arrabbiato

Il tecnico calabrese durante la gara è stato allontanato da Pezzuto così come il suo vice Galluzzo

Commenta per primo!

Massimo Drago non è riuscito a digerire la sconfitta del suo Cesena a Brescia: l’operato dell’arbitro Pezzutto finisce pesantemente sotto accusa.

«La gara è stata pesantemente condizionata dalle decisioni arbitrali, lo avete detto voi. Durante tutta la gara sono state prese decisioni sempre e solo a nostro sfavore. Ma forse la cosa più eclatante è stata proprio l’espulsione di Molina, indipendentemente dal fatto che lui stesso abbia reagito o meno, non credo che un giocatore si dia un pugno da solo per farsi uscire il sangue e indurre l’arbitro a variare la propria decisione. A mio avviso nel primo tempo siamo stati i padroni del campo in lungo e in largo e credo che la percentuale di possesso palla lo passa dimostrare. Saremmo potuti andare al riposo in vantaggio di due o tre goal considerando le nitide occasioni create. Il secondo tempo purtroppo è incommentabile. Ai ragazzi non posso rimproverare nulla, hanno dato tutto».

Fonte: Cesena Calcio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy