Drago, due gare per cambiare passo e non rischiare

Drago, due gare per cambiare passo e non rischiare

Tra sabato e martedì prossimo, contro Ternana e Virtus Entella, si deciderà il futuro dell’allenatore

Commenta per primo!

La speranza di entrambi (il Cesena e Drago) è che possa arrivare presto una svolta. Per far sì che ciò accada, si legge su Il Resto del Carlino, serve una squadra più ‘cattiva’ e meno piatta ‘accesa’ dal suo allenatore. Tutto questo si dovrà vedere nelle prossime due partite, a Terni sabato e tre giorni dopo in casa con l’Entella. Chiaro che se la nefasta prestazione con la Spal dovesse essere ripetuta allora cambiare diventerebbe necessario. In linea di massima l’allenatore, che in questa stagione sembra diverso dal passato e sta palesando incertezze, avrà le prossime due gare per un cambio di rotta come atteggiamento e risultati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy