Drago assicura: “Non cambieremo modulo”

Drago assicura: “Non cambieremo modulo”

L’allenatore alla vigilia di Cesena-Pescara: “Questa volta abbiamo avuto più tempo per provare i movimenti con Ragusa centravanti”

Commenta per primo!

In settimana Massimo Drago ha provato il 4-3-1-2 ma domani sera ripartirà dal 4-3-3 ammirato a Vicenza: “Non è facile nè tantomeno immediato cambiare il proprio modulo. Durante questi mesi abbiamo assimilato i movimenti e i principi legati al 4-3-3 per cui cambiando tipologia di gioco si verrebbero a creare delle difficoltà”. Però a Vicenza la squadra non è mai stata pericolosa su azione: “L’infortunio di Djuric è avvenuto durante il penultimo allenamento e non abbiamo avuto il tempo per provare i movimenti con Ragusa. Questa settimana, invece, abbiamo lavorato tanto su questo aspetto e sono convinto che domani sera ci esprimeremo al meglio”. Infine, una domanda sugli arbitri: come mai in questo momento, nel dubbio, si decide sempre a sfavore del Cesena? “Effettivamente non siamo stati fortunati. Dispiace, perchè le ultime situazioni erano molto facili da leggere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy