Di Roberto e Cinelli, serve di più

Di Roberto e Cinelli, serve di più

L’esterno per ora solo una comparsa, l’ex Cagliari finora ha deluso

Commenta per primo!

La splendida punizione di Bari sembrava un bel presagio ma da lì in poi non si è più sentito parlare in positivo di Nunzio Di Roberto. L’esterno bianconero, vittima anche di un principio di pubalgia che lo ha tenuto ai box per un mese, è stato per ora non più di una semplice comparsa: deve cercare di imporsi. Per ora il 31enne ha disputato 434 minuti distribuiti su 8 partite. Una delle delusioni stagionali più cocenti è senza dubbio Antonio Cinelli: dall’ex centrocampista del Cagliari era lecito attendersi un rendimento sicuramente migliore, specie dall’alto della sua esperienza nel campionato di B, vinto lo scorso anno coi sardi nei quali militava anche Balzano. Cinelli, squalificato, salterà l’Avellino: fino a sabato scorso era stato l’unico bianconero sempre presente.

Fonte: Corriere Romagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy