Dalmonte, è il giorno della verità al Tribunale Nazionale Antidoping

Dalmonte, è il giorno della verità al Tribunale Nazionale Antidoping

Tre mesi fa la Procura ha chiesto 2 anni di squalifica: oggi l’udienza

Commenta per primo!

Per Nicola Dalmonte è il giorno della verità. Questa mattina l’attaccante del Cesena sarà a Roma davanti al Tribunale Nazionale Antidoping per cercare di respingere la pesantissima richiesta avanzata dalla Procura Federale: due anni di squalifica per doping. Dalmonte risultò positivo a un controllo effettuato lo scorso 15 aprile dopo Pescara-Cesena, quando nelle urine vennero trovate tracce di Clostebol Metabolita. Oggi a Roma l’attaccante bianconero sarà difeso dall’avvocato Mattia Grassani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy